Close

Alimentazione Felina

Alimentazione Felina

Navigando su internet si incontrano tantissimi siti e blog che parlano di alimentazione felina dove tutti dispensano consigli su come bisogna nutrire i nostri felini, il tutto contornato da statistiche e studi scientifici! Non bisogna assolutamente prendere per buono tutto ciò che si legge su internet ma anzi, bisogna considerarlo un punto di partenza in quanto sia le statistiche che gli studi scientifici servono da base, da riferimento attraverso il quale far partire uno studio ad hoc per ogni animale perché ogni gatto, del resto come ogni essere vivente, racconta una sua storia, ha le sue necessità alimentari, fisiche, comportamentali e così via, quindi come può una dieta standard andar bene per tutti i gatti?

Generalmente si compiono questi 3 errori:

  1. Troppi carboidrati

    – favoriscono il sovrappeso
    – favoriscono l’insorgere di patologie come iperglicemia, insulinoresistenza, iperinsulinemia, diabete mellito.

  2. Poca acqua

    I gatti non sudano e dissipano il calore solo grazie alla respirazione. In natura i felini non hanno bisogno di bere molto in quanto trattengono i liquidi principalmente dalla loro dieta, carne, sangue, interiora, ecc. che a loro volta sono ricchi d’acqua, per questo motivo madre natura NON li ha dotati di un “sensore” che li avverte quando hanno sete, di bere… Quindi un gatto disidratato è più soggetto a queste patologie:
    – Calcosi renale
    – Cistite
    – Blocchi del tratto urinario

  3. Sostituzione delle proteine animali con quelle vegetali

    Il gatto NON è vegano e NON è onnivoro, il suo metabolismo si è sviluppato affinché la sua dieta fosse fatta prevalentemente di origine animale, basti pensare al fatto che il gatto si nutre di erba solo quando sente la necessità di vomitare! L’assenza di prede naturali causa al gatto un deficit nutrizionale in termini di apporto proteico, amminoacido, calcio e fosforo.

Partendo da almeno questi 3 punti come linee guida il miglior consiglio che posso dare è di chiedere al vostro veterinario in quanto lui e solo lui sa qual è la dieta più giusta per il vostro gatto, ne conosce le sue intolleranze e patologie e sa qual è la giusta dose di umido/crocchini da far consumare al vostro pelosetto!